SB Bio Building, sempre attenta all’ambiente, propone degli impianti per la produzione di energia elettrica costituiti da apparecchiature di elevato contenuto tecnologico, che consentono di ottenere elevate performance energetiche a costi di esercizio molto contenuti. Utilizza due tecnologie che possono essere adottate in funzione delle specifiche necessità del cliente:

Pirogassificazione

L’impianto sfrutta il processo di pirogassificazione e converte la biomassa in una miscela di gas di sintesi (“syngas”) che viene utilizzato per alimentare un motore a ciclo otto opportunamente modificato.

L’impianto ha le seguenti caratteristiche:

  • Potenza elettrica nominale (incentivabile GSE) 30 kW.
  • Potenza termica nominale 50 kW, al netto dell’energia termica necessaria ad essiccare la biomassa e portarla ad una umidità pari a circa il 15%.

Disgregatore a Combustibile Solido - DCS

Si tratta di un impianto per la produzione di energia elettrica e/o calore.

L’impianto, per la produzione di energia elettrica, sfrutta il calore prodotto dalla disgregazione molecolare controllata del materiale organico caricato per far funzionare una turbina a vapore per la produzione di energia elettrica. L’impianto può smaltire rifiuti e specialmente quelli considerati tossico nocivi dalla vecchia legge 203, ideale quindi per lo smaltimento dell’R.S.U. (Rifiuto Solido Urbano).

L'impianto è completamente automatico, così come la pulizia da ceneri, e non emettere inquinamento in atmosfera.

Un altro campo di applicazione è l’utilizzo come impianto di riscaldamento abbinato ad una caldaia di acqua calda a 90° gradi.

In sintesi l’impianto è in grado di disgregare qualsiasi combustibile solido cippato o in polvere e altresì materiali come plastiche, gomme ecc. sempre con emissioni assolutamente non inquinanti rispondendo alle più severe normative EU in ambito emissione fumi.